Allontanamento rettili

Conseguenza dell’infestazione da rettili

Essendo tutti i rettili una specie protetta, non si può’ procedere alla loro eliminazione, ma si possono adottare tecniche di allontanamento non cruenti o preventive atte ad evitare che i rettili possano invadere gli ambienti che vogliamo proteggere, per questo la Disinfest Control utilizza idonei prodotti con elevato effetto repellente.

Non bisogna comunque dimenticare che anche la prevenzione ha un ruolo importante per gestire questi problemi. Essenziale è rimuovere cataste di legna, fasciumi  e cespuglietti incontrollati. L’erba rasata nei giardini evita nascondigli.

Metodologie di allontanamento

La Disinfest Control  esegue allontanamento di rettili, come serpenti, geki e lucertole, per enti pubblici e privati e per abitazioni civili utilizzando metodi non cruenti. I prodotti che vengono utilizzati sono repellenti in grado di allontanare i rettili dai luoghi infestati. In alcuni casi molto estremi si ricorre alla procedura della loro cattura e al successivo spostamento. L’allontanamento deve rispettare leggi specifiche, garantendo la perfetta incolumità e sicurezza degli animali.

Prima di intervenire la Disinfest Control esegue un accurato e attento sopralluogo per valutare tutte le modalità di intervento più adatte. Con gli ultimi ritrovati repellenti riusciamo a tenere lontano dalle vostre aree diversi tipi di rettili: contattaci per ricevere maggiori informazioni o richiedere una consulenza professionale.

Qualche utile consiglio

E’ possibile che i rettili entrino in ambienti più accessibili come garage e cantine, o che addirittura attraverso il tetto entrino nei solai.

Cosa si può fare per evitare di trovare serpenti, geki, lucertole o altri rettili in casa?

Per evitare che un accesso casuale ad un ambiente casalingo diventi oggetto di maggiori attenzioni fino a trasformarsi nella costruzione di un nido, occorre proteggersi mediante zanzariere, mantenere puliti e in ordine i giardini evitando che vengano accumulate sterpaglie, oppure legna e/o materiali edili. In ogni caso si suggerisce di accatastare la legna destinata ad uso domestico in ambienti esterni, comunque ordinatamente, e di trattarla con appositi guanti per proteggersi non solo da bisce o vipere ma anche da scorpioni ed altro genere di “invasore“.

E’ probabile che nei giardini di casa siano stati predisposti dei pozzetti per lo scolo dell’acqua piovana: ebbene durante i periodi di maggior calura è normale che i rettili si avvicinino per abbeverarsi. In questi casi sarebbe indicato riporre la grata sopra ad una rete simile ad una zanzariera.

Le bisce, le vipere o altri serpenti, possono fare il nido in casa?

Solai e garage come dicevamo sono i classici ambienti piuttosto tranquilli (perché i meno frequentati della casa) in cui si ripongono scatole e altre oggetti. Ebbene questi costituiscono gli ambienti ideali per le bisce che si possono occupare della deposizione delle loro uova in tutta tranquillità, tra i vari materiali accatastati.

Consci del fatto che non sempre é facile a distinguere vipere da bisce, quando ci si ritrova davanti ad un animale di questo tipo, non possiamo che suggerire, nel dubbio, di battere il terreno per spaventare il rettile e metterlo in fuga.

Quindi si lasci che siano degli esperti ad intervenire e ad effettuare un eventuale allontanamento rettili (vipere o bisce che siano), con le opportune soluzioni repellenti o disabituanti.

Compila il modulo per richiedere informazioni o un sopralluogo gratuito




Ai sensi della legge 196/2003 e succ. mod. autorizzo il trattamento dei dati trasmessi e dischiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla privacy di Disinfest Control Srl.